Carlo Cittadini

Carlo Cittadini
c.cittadini@fastwebnet.it
www.carlocittadini.it

TORNA ALLA HOME PAGE ENGLISN VERSION


Carlo Cittadini in concerto ai Mercati Traianei

Diplomato in Pianoforte.

Ha studiato tecnica dell’improvvisazione jazzistica alla Scuola Popolare di Musica del Testaccio.

Ha svolto attività nel campo della musica leggera per tre anni come pianista nel gruppo del trombettista Nini Rosso esibendosi in tutte le regioni italiane, contemporaneamente si esibiva come jazzista in numerose formazioni, collaborando con i maggiori musicisti e in tutti i jazz club della capitale dove fra l’altro ha avuto l’occasione di esibirsi con il trombettista Valery Ponomarev, la cantante Dominique Eade e il batterista Jimmy Cobb.

Con il quartetto del vibrafonista Nino de Rose ha suonato in varie stagioni concertistiche di associazioni musicali sparse per l’Italia e con la stessa formazione ha inciso tre LP e un CD nell’arco di dieci anni.

Ha svolto inoltre attività di turnista incidendo per il teatro e da molti anni è titolare di un trio con il quale lavora regolarmente nei jazz club ed ha suonato presso varie associazioni (Italia- Russia fra le altre).

Ha fondato con il chitarrista Roberto Nicoletti il Movie Jazz Quartet con il quale ha inciso il CD “Tracks” e con la stessa formazione ha eseguito musiche originali composte per un film TV.

Sempre nel cinema ha composto ed eseguito con il chitarrista Battista Lena la musica per il primo cortometraggio della regista Francesca Archibugi.

Collabora inoltre stabilmente con la cantante Giuppi Paone con la quale ha inciso il CD “Cinema Italiano“ e partecipato a vari festival (Atina Jazz fra gli altri) ed ha suonato e registrato presso vari enti (Discoteca di Stato) e manifestazioni (Estate Romana, Roma Europa Festival). Sempre sul cinema italiano ha tenuto conferenze-concerto sui compositori di musica da film.

Dal 1983 è insegnante presso la scuola di Musica CIAC di Roma e dal 1987 presso la Scuola Popolare di Musica di Testaccio (SPMT) dove oltre ad insegnare pianoforte dirige da vari anni un laboratorio sul Trio jazz (piano, contrabbasso e batteria). E’ stato insegnante ai seminari di Atina jazz.

Per le edizioni Domani Musica ha pubblicato il libro “GUIDA ESSENZIALE ALL’IMPROVVISAZIONE“.

In duo con il chitarrista Massimo Lattanzi ha inciso il CD “Voyage”.

Recentemente con l’associazione Italo - Polacca “Frederick Chopin” ha tenuto una serie di concerti in trio (all’Auditorio del Seraphicum ed a Palazzo Chigi).

 A Natale del 2009 ha inciso con il suo Trio, per le Edizioni Curci, alcune melodie del musicista-didatta Andrea Apostoli, divulgatore della Music Learning Theory, arrangiandole e armonizzandole in chiave jazzistica. Il CD in cui sono inserite è il terzo volume della collana "Ma che musica!" e i brani sono eseguiti in duo (con Andrea Apostoli al flauto), trio e quartetto (con l'aggiunta della cantante Titta Nesti). Fra questi brani figura anche una propria composizione.